Morti in casa, disposta autopsia

Sarà l'autopsia a fare chiarezza definitiva sul caso di Giulia Prato, 71 anni, e del figlio Fabrizio Antona Cordara, 45 anni, trovati ieri senza vita nella loro casa a Castelletto Monferrato (Alessandria) in frazione Giardinetto. Il primo esame del medico legale lascia presumere che il decesso della donna risalga a tre o quattro giorni fa e sia dovuto a cause naturali; il figlio si sarebbe tolto la vita, impiccandosi nella stessa stanza, in un momento successivo. Gli accertamenti sono svolti dai carabinieri. A trovare i corpi sono stati i vigili del fuoco, intervenuti - secondo quanto è trapelato - dopo la segnalazione del marito della donna, separato, residente ad Alessandria, che non vedeva e non sentiva entrambi da tempo. In casa - riferiscono i soccorritori - c'erano disordine e sporcizia; molte le lattine di birra abbandonate, anche fuori.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Monferrato
  2. CasaleNews
  3. Liguria Oggi
  4. Liguria Oggi
  5. Liguria Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Treville

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...